News

Il mondo del Pest Control dalla prospettiva dei Produttori

07/01/2015




condividi:

(Tratto “Disinfestare & Dintorni” n.28, 2015, rivista ufficiale A.N.I.D.)

“Sviluppo, sostenibilità, biocidi e formazione saranno le chiavi del futuro della disinfestazione”. L’intervento di Gloria Padovani, direttore commerciale di Bleu Line - B.L. Group.

Il mondo del Pest Control vede vari attori quali protagonisti delle dinamiche in corso.
Dalle istituzioni (Unione Europea in primis, Ministeri della Salute ed i relativi organi tecnici) fino agli utilizzatori professionali.
Tra questi, un ruolo cruciale è svolti da Produttori e dai Distributori di prodotti ed attrezzature, che si interfacciano quotidianamente con le Autorità, con le imprese di disinfestazione e con le richieste di un mercato sempre più esigente (basti vedere l’evoluzione del pest control nel comparto agro-alimentari o le nuove emergenze in termini di salute pubblica).

“Siamo sempre alla ricerca di nuove soluzioni, innovative e sostenibili, a basso impatto ambientale per soddisfare le esigenze di un mercato globale”, afferma Gloria Padovani, Direttore Commerciale di Bleu Line – B.L. Group.

“Dal 1982 (anno di fondazione di Bleu Line) ad oggi, il modo di concepire il Pest Control è certamente cambiato ed è tutt’ora in mutamento. Un esempio attuale è rappresentato dalla rivoluzione in corso dovuta al Regolamento Biocidi che ci sta impegnando sia economicamente che in termini di risorse umane nel confronto quotidiano per il mantenimento o meno sul mercato di principi attivi e di prodotti biocidi.
Le conseguenze del Regolamento Biocidi sicuramente avranno un impatto non solo sulle attività di aziende come quelle del nostro Gruppo, ma anche sui professionisti della disinfestazione, con un’inevitabile riduzione dei formulati commerciali disponibili e sicuri rincari dei prodotti stessi.
E’ necessario rivedere già da oggi il modo di intendere non solo le procedure di disinfestazione ma anche le dinamiche tra Produttori e Distributori.
Tuttavia, per quanto lo scenario futuro sia complesso, siamo fiduciosi nella collaborazione di tutti (competitor e clienti) nell’affrontare con serenità questa fase di passaggio tra il mondo dei P.M.C. e l’universo dei Biocidi.”
“Inoltre” – aggiunge – “siamo fortemente impegnati nella ricerca di prodotti eco-friendly ad azione fisica per dare un vero senso al concetto di sostenibilità della disinfestazione.”

Le novità quindi non mancano ma sono anche molti i punti fermi della filosofia di Bleu Line – B.L. Group.
“Formazione ed assistenza tecnica sono due punti imprescindibili per quanto riguarda il nostro concetto di customer care. Non possiamo pensare ad una professionalizzazione del disinfestatore senza fornire assistenza adeguata.
Non solo la nostra Area Tecnico-Scientifica dalla sede centrale di Forlì lavora quotidianamente per questo (anche con corsi di formazione specialistici), ma anche tutti i nostri Tecnici presenti nelle varie regioni italiane formano ed informano con costanza i nostri Clienti.
Il mondo cambia velocemente e quindi anche il know-how necessita di continui supporti.
Da sempre per noi, vendere solo un prodotto non è mai stata la nostra filosofia: bisogna sempre comprenderne l’essenza, il contesto e le motivazioni.
Del resto lo slogan del nostro Gruppo è Per crescere insieme – Growing together.”

“Stiamo anche investendo molto sul nuovo network on line (www.blgroup.it, www.bleuline.it, ecc.), rinnovando tutti siti del Gruppo e puntando sui social network: le informazioni vanno condivise con semplicità e velocità ed il web è lo strumento più idoneo per fare questo.”

Bleu Line – B.L. Group c’è ed è presente da oltre 30 anni sul mercato italiano ed internazionale. Appuntamento a Rimini per il grande evento “Disinfestando 2015 - Pest Italy”, l’11 ed il 12 marzo 2015: un’occasione per avere un confronto diretto con lo Staff e verificare l’andamento delle novità e delle tendenze per un futuro sempre più vicino da affrontare con i giusti stimoli.